Donzelli Bruno - Hobby Arte di Putignano Michele

Vai ai contenuti

Menu principale:

Serigrafie

Biografia

Bruno donzelli nasce a Napoli il 12 Aprile del1941.Giovanissimo, appena ventunenne,tiene una mostra personale alla galleria del Fiorino a Firenze nel 1962,dopo essere stato presente nel 1960 al premio San Fedele di Milano.Del 1963 è la personale alla galleria centro Arte di Genova e l'invito al premio Spoleto.Nel 1964 tiene diverse mostre personali, a Bologna alla galleria 2000, a Napoli alla galleria il centro e alla galleria il Paladino di Palermo.Le opere realizzate da Donzelli a metà degli anni '60, risentono del clima animato dalle novità introdotte dalla Pop Art, di una densità ironica con impianti che recuperano il senso discorsivo del fumetto. Sono queste le opere che espone nel 1965, sia nella mostra la critica e la giovane pittura italiana, tenutasi alla galleria Ferrari di Verona, sia nella rassegna Neapel '65, organizzata a Berlino dalla galleria Wirth.Sul finire degli anni '60 l'attenzione di Bruno Donzelli si sposta verso la sfera del fantastico,accresciuta da una sorta di dinamismo espressionistico, tale da rendere l'impianto pittorico maggiormente ironico.Con le esperienze degli anni '70 Bruno Donzelli pone l'attenzione alla rilettura delle immagini attinte dal repertorio delle avanguardie del nostro secolo come attestano dipinti quali ad esempio" nuove piazze d'Italia" del 1970, opere che espone nelle personali tenute a Firenze e Genova.Nel febbraio 2000 viene inaugurata alla presenza di oltre tremila persone, una sua grande mostra antologica alla Reggia di Caserta. L’esposizione accompagnata da un catalogo monografico edito da Charta raccoglie oltre settanta lavori degli ultimi trent’anni, ripercorrendo con attenzione critica l’itinerario artistico di Bruno Donzelli. Nel 2002 viene allestita una vasta antologica al Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno con un’ampia monografia. Nel 2004 gli viene assegnato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, al Palazzo del Senato di Milano, il premio dell’Internazionalità.Oltre alle numerose esposizioni nazionali ed internazionali ed alle più di duecento mostre personali, Donzelli è presente negli anni alle più importati fiere d’arte: Bologna Arte Fiera; Milano Miart; Basilea; Colonia; Miami; Barcellona etc. Mostra itinerante in spazi museali in Spagna nel 2006/2007 ad Alicante, Valencia e Barcellona con catalogo monografico edito da Triquiñuela de Artes.


SERIGRAFIE


 
Torna ai contenuti | Torna al menu